La mia storia inizia grazie a mio nonno Renato...

(Malga Moraretto)

Montagne, Aria pura e tanta  Esperienza.

A partire dalla prima metà del novecento, la mia famiglia iniziò a scrivere la sua storia nel mondo agro-alimentare.

L'eccellenza dei nostri prodotti è un valore conquistato a piccoli passi.

Mio nonno, Renato Beorchia, iniziò la sua carriera di norcino in giovanissima età, un lavoro che svolgeva prevalentemente nel periodo invernale, mentre  trascorreva l'estate nelle malghe dove produceva ottimi formaggi. Dopo l’esperienza maturata come norcino e conoscitore di formaggi di malga, aprì una piccola macelleria insieme alla nonna Assunta nel suo piccolo paesino, Muina, dove trasmise al figlio Rinaldo la grande passione per il suo lavoro.

Mio papà, Rinaldo Beorchia, oltre a gestire il piccolo punto vendita di famiglia, per alcuni anni perfezionò le sue competenze e abilità presso un’altra azienda specializzata nella produzione di salumi.

Il lavoro non mancava, anzi, incrementava sempre di più. Per questa ragione mio papà decise di dedicarsi completamente alla macelleria, diventata ormai troppo piccola per la domanda sempre più crescente; così insieme a mia mamma Franca, decise di aprire una nuova macelleria ad Ovaro chiudendo il piccolo negozio di Muina.

Io ero un  bambino molto curioso, mi piaceva un sacco intrufolarmi e assistere alle varie fasi di lavorazione, osservando i miei genitori collaborare con grande sinergia. Sono stati sicuramente loro a trasmettermi la passione e la straordinaria professionalità che mi portarono, terminate le scuole medie, a intraprendere fin dall’età di quattordici anni quella che sarebbe stata per me la mia professione, specializzandomi in modo particolare nella produzione di salumi tipici.

Al compimento del mio diciottesimo anno di età, partii per il servizio militare, dove ebbi il privilegio di conoscere una persona davvero unica e speciale: Paolo Donei, un coetaneo di Moena (Trento), amante del buon cibo, ma soprattutto un grande professionista! Ci misero entrambi in cucina e stare al suo fianco in quel breve ma intenso anno di vita da militare mi insegnò tanto.
Tornato dal servizio, assieme alla mia famiglia ho cominciato a valorizzare le eccellenze eno-gastronomiche del territorio locale e nazionale, intraprendendo quella che per me è una vera e propria missione. Produciamo salumi artigianali e selezioniamo le migliori carni per i clienti.

Anche il negozietto di Ovaro era diventato troppo piccolo per soddisfare la crescente domanda e soddisfare al meglio le richieste dei clienti, così, nella ricerca di un’altra location, a Luincis di Ovaro ho trovato un’ area verde incantevole e più adatta alle nuove esigenze.

Nel 2001 è iniziata la progettazione  del nuovo punto vendita con annesso laboratorio artigianale adibito alla lavorazione e preparazione di salumi e altre specialità tipiche alimentari.

Oggi nella nuova struttura ho il piacere di assecondare le richieste e i desideri dei clienti offrendo loro prodotti d'eccellenza, frutto di un'esperienza legata all’attenta valorizzazione delle mie tradizioni unite alla ricerca e all’innovazione, ma soprattutto alla passione, che accompagna me e la mia famiglia da più di un secolo e che ci permette di fare sempre meglio!

Dimenticavo... io mi chiamo Renato Beorchia, proprio come mio nonno.

Renato Beorchia